Fiorentina-Hellas Verona, formazioni ufficiali e radiocronaca

Soccer: Europa League, eve of Fiorentina-Tottenham

Fiorentina e Verona, distanti dai rispettivi obiettivi ma ugualmente in corsa, artefici del proprio destino a dieci giorni dal traguardo. Le due squadre si affronteranno oggi alle ore 15 allo stadio Artemio Franchi: obiettivi agli antipodi, valori tecnici pure ma anche la medesima voglia di far bene, di riscattare i recenti passi falsi e di avvicinarsi alla meta prefissata ad inizio stagione.

STATISTICHE DI FIORENTINA-VERONA

La Fiorentina è la squadra contro cui il Verona ha vinto più partite nel massimo campionato (12, come contro il Napoli) e quella a cui ha segnato più reti (57).

Tuttavia, la Viola ha vinto cinque degli ultimi sei incroci di campionato contro il Verona, perdendo l’altro.

La Fiorentina non vince da due giornate di campionato (1N, 1P) – in questa stagione non è mai rimasta senza successi per tre partite consecutive.

Quella viola è l’unica squadra ad aver sempre segnato in casa in questa Serie A (14 partite su 14).

Il Verona dall’altra parte è una delle due squadre ancora a secco di vittorie in trasferta in questa stagione nei cinque maggiori campionati europei, insieme alSiviglia.

Di fronte la squadra che ha segnato più gol (il Verona con 16, come la Roma) e quella che ne ha subiti di meno (la Fiorentina con cinque, come il Bologna) sugli sviluppi di palla inattiva.

La Viola è la squadra che in percentuale ha vinto più partite interne dopo essere andata in vantaggio (il 91%), il Verona invece si è portato avanti solo una volta in trasferta, meno di ogni altra squadra.

Nessuna squadra ha segnato più calci di rigore della Fiorentina in questa stagione nei cinque maggiori campionati europei, otto (come il Leicester City).

Luca Toni (94 presenze e 55 gol con la Fiorentina in A) ha già punito la sua ex squadra con la maglia del Verona nell’aprile del 2014.

Josip Ilicic ha firmato il suo 11º gol stagionale in Serie A, nuovo record personale in una singola stagione.

Due gol per Nikola Kalinic nelle ultime 15 presenze in Serie A, ne aveva segnati nove nelle prime 12.

FORMAZIONI UFFICIALI DI FIORENTINA-VERONA

Fiorentina: Tatarusanu; Astori, Tomovic, Alonso, Pasqual, Borja Valero, Tino Costa, Mati Fernandez, Tello, Zarate, Babacar. All. Sousa.

Verona: Gollini, Greco, Bianchetti, Helander, Pisano, Wszolek, Marrone, Ionita, Rebic, Fares, Toni. All. Delneri.

RADIOCRONACA

Leave a Reply