29° giornata: Vincono Roma, Carpi e Genoa. Solo un pari per la Fiorentina

Soccer: Serie A; Roma-Lazio

La 29esima giornata di Serie A regala la vittoria a Roma, Genoa e Carpi. Solo un pareggio per la Fiorentina contro il Verona. Il Carpi va a -1 dal Frosinone, a quota 26. La Fiorentina invece si deve accontentare di dividere la quarta piazza con l’Inter a quota 54.

Udinese – Roma 1-2 (Dzeko 15′, Florenzi 74′, Bruno Fernandes 85′ [U])

La Roma parte subito forte e al 15′ arriva subito l’1-0 firmato da Dzeko su assist di Salah, bravo il bosniaco a saltare due uomini. Nel secondo tempo i ragazzi di Spalletti raddoppiano con Florenzi, bravo a sfruttare un bellissimo assist di Pjanic. Quando la partita sembra ormai chiusa ci pensa Bruno Fernandes a riaprire i conti in casa Udinese: Matos va via sulla destra, mette nel mezzo per il centrocampista porteghese il quale insacca il 2-1.

Genoa – Torino 3-2 (4′ Immobile, 15′ Immobile, 20′ rig. Cerci [G], 47′ pt rig. Cerci [G], 66′ Rigoni [G])

Il Toro parte bene e si porta sul 2-0 nel giro di 15′: al 4′ Belotti mette in mezzo per Immobile il quale deve solo spingere in rete e al 15′ è sempre l’ex Siviglia a segnare su assist di Acquah. Il Genoa reagisce con Cerci che al 20′ realizza un rigore procurato da Ansaldi. Al 47′, qualche secondo prima della fine del primo tempo, Cerci firma il gol del pareggio con un gran tiro sotto l’incrocio. Al 66′ arriva il gol-match di Rigoni, bravo a sfruttare un cross di Suso.

Carpi – Frosinone 2-1 (27′ Bianco, 71′ Dionisi [F], 90′ rig. De Guzman)

Per il match salvezza bisogna aspettare la mezzora per la prima rete: Bianco porta in vantaggio il Carpi dopo una bella combinazione con Lollo. Al 71′ ci pensa Dionisi a pareggiare i conti: su calcio piazzato Ajeti fa sponda per l’attaccante dei Ciociari che batte Belec. Al 90′ un fallo ingenuo di Soddimo regala un rigore al Carpi che viene trasformato da De Guzman.

Fiorentina – Hellas Verona 1-1 (40′ Zarate, 87′ Pisano [H])

La Fiorentina di Sousa passa in vantaggio grazie a Mauro Zarate: l’ex Lazio di prima su assist di Tello, la palla viene deviata da Bianchetti e finisce in porta. Incredibilmente l’Hellas Verona trova il gol del pareggio all’87’, su corner di Emanuelson, Pisano trova lo stacco vincende e batte Tatarusanu.

 

Leave a Reply