#CoppaItalia – Inter, Mancini: “Meritavamo la Finale, orgoglioso dei ragazzi”

FBL-EUR-C1-JUVENTUS-GALATASARAY

Roberto Mancini ha parlato dopo la beffarda Semifinale di ritorno di Coppa Italia che ha visto l’Inter imporsi 3-0 a San Siro ma venire eliminata, ai calci di rigore, dalla Juventus. Ecco le parole del tecnico di Jesi:  “E’ stata un bella partita, sono molto felice e faccio i complimenti ai ragazzi. Mi spiace per loro perchè meritavano di essere in Finale. L’Inter è stata in testa alla classifica ed è criticata, perde ed è criticata. La partita di domenica è stata equilibrata e cambiata da un infortunio. Partita equilibrata dove non avremmo meritato di perdere. Noi stiamo cercando di fare il possibile e siamo dispiaciuti di aver perso tanti punti. Spero che questa partita ci dia consapevolezza e forza di raggiungere il terzo posto. Mi aspetto che la squadra dopo questa sconfitta ai rigori riabbia la consapevolezza di essere una squadra di qualità. Noi siamo una squadra che sta cercando di costruire delle cose e passa per dei momenti di difficoltà, questo è il calcio. Abbiamo fatto bene per sei mesi ed è un mese e mezzo che vanno storte. Abbiamo cominciato a concedere gol, a volte la sfortuna incede. Kondogbia? Non ha niente di grave, è all’ospedale e sta facendo gli accertamenti. Eder? E’ un bravissimo giocatore e gioca benissimo solo un pò sfortunato adesso. Domenica ci sarà una partita importante (Palermo), ci sono due partite consecutive in casa. Le partite sono tutte da giocare, bisogna giocarle bene e se saremmo bravi a vincerle si potrà riaprire il discorso Champions”.

Leave a Reply