#SerieB – Perugia, Bisoli: “Morale basso. I ragazzi vogliono uscire da questa brutta situazione”

Bisoli

Pierpaolo Bisoli, allenatore del Perugia, ha parlato in mattinata ad Umbria Radio del morale basso e della scarsità di vittorie della sua squadra: “Il morale non è dei più alti, è una situazione in cui dobbiamo essere bravi a tirarci fuori. Volevo la prestazione e sabato a Chiavari c’è stata. Avevamo ottenuto il risultato, avevamo giocato una buona partita. Ad ogni errore ci castigano. Adesso parliamo di salvezza: dobbiamo tirarci fuori da questa situazione in cui ci siamo messi da soli. La squadra ha giocato contro l’Entella, a parte i primi 10 minuti. Il risultato poteva darci una buona iniezione di fiducia. Ora è una partita che diventa vitale per smuovere la classifica. La tensione dopo i primi 10 minuti era compressibile, sono essere umani che vivono di emozione e reazioni. Non pensavo di prendere gol su palla inattiva. I ragazzi hanno carattere e voglia di tirarsi fuori d questa situazione. Non dobbiamo essere abbattuti, perché in questo momento vediamo tutto nero. Noi in un mese abbiamo bruciato tutto quello che avevamo fatto nel girone di andata. Ora dobbiamo trovare l’episodio positivo per svoltare“.

Il club umbro, infatti, non sta attraversando un buon momento in campionato; servono urgentemente i 3 punti per evitare di entrare nei bassifondi della classifica della serie cadetta.

 

Leave a Reply