Atalanta, Sportiello: “Pensiamo troppo a serrare i ranghi e non a fare gol”

Sportiello

In una lunga intervista a BergamoPost il portiere dell’Atalanta, Marco Sportiello, ha parlato della situazione dell’Atalanta: “In questo primo scorcio del 2016 magari ci sono venute a mancare alcune certezze, e allora abbiamo serrato i ranghi pensando più a non prendere gol che ha segnarne. Se ad esempio con Inter ed Empoli fossimo riusciti a vincere anche dal punto di vista del morale sarebbe tutto molto diverso. A parte la gara di Verona, l’Atalanta non ha praticamente mai sbagliato: a Frosinone abbiamo fatto un buon punto rischiando pure il successo, con la Samp s’è visto un altro pareggio prezioso. In trasferta non è mica tutto facile, anche contro squadre magari che lottano molto più in basso. La Fiorentina? Ai viola toglierei Ilicic. Contro di noi ha sempre fatto grandi partite anche in passato. Ha soluzioni da calcio piazzato, gioca per i compagni e sforna anche tanti assist. Grassi al Napoli? È un ragazzo molto umile e molto tranquillo. Non credo che avrà problemi, anche se la piazza di Napoli è quella di una grande squadra. Fosse rimasto qui, avrebbe dato il massimo. Adesso è là e se la giocherà, l’ho sentito dopo l’infortunio ed era comprensibilmente un po’ arrabbiato. Ma ha un carattere equilibrato, in campo non inventa nulla e gioca semplice, quindi può fare benissimo“.

Leave a Reply