#BundesLiga – Guardiola: “Per migliorare c’è bisogno di nuove sfide”

Pep Guardiola, Bayern Munich manager

Pep Guardiola, tecnico del Bayern Monaco, è tornato a parlare della decione di lasciare la Germania al termine della stagione: “In questi tre anni ho fatto tutto quello che era possibile. Per migliorare c’è bisogno di nemici e critiche, di nuove sfide. In poco tempo si esauriscono i messaggi che puoi inviare ai tuoi giocatori, bisogna riuscire ad offrire loro qualcosa di nuovo ad ogni partita così che possano dire: che succede oggi, veramente devo fare questo?’. Si’, davvero, è meglio che lo fai. Io adatto la mia tattica e le mie strategie di gioco alle qualità dei miei giocatori, ma anche a quelle degli avversari. Comprendo che la gente alle volte non capisca le mie decisioni, ma le partite sono tutte differenti. Io cerco di immaginare cosa abbia intenzione di fare l’avversario e di conseguenza come possa fare per superarlo. Oltretutto giocare sempre allo stesso modo è noioso. Ecco il perché delle critiche, dei nemici, ma sono proprio i problemi a farti migliorare. Un segreto? per il successo non esiste. Lavoro molto e più lavoro, più sono sicuro di quello che faccio”.

Leave a Reply