Fiorentina, clausola da 25 milioni per Vecino

matias-vecino-fiorentina-serie-a_1i7ttbsug93pm1twlaajkdonpg

La Fiorentina cerca di muoversi molto sul mercato, regalando a Paulo Sousa centrocampisti di qualità come Tino Costa e Tello, ma lavora soprattutto per i rinnovi dei suoi talenti. Detto della partenza amara di Pepito Rossi in Spagna, la società fiorentina vuole blindare un calciatore su cui tante squadre vorrebbero puntare, l’uruguaiano Matias Vecino. Il centrocampista classe 91′ ha mostrato di avere del grosso talento già dalle prime uscite con il Cagliari del connazionale Diego Lopez. In patria se ne parla molto bene, ma il vero e proprio exploit avvenne sotto la guida di Maurizio Sarri all’Empoli, convincendo la viola a riportarlo alla base. Più volte Sousa ha chiesto di blindare il suo talento dalle insidie avversarie e ora la Fiorentina vorrebbe fare altrettanto. Secondo quanto riporta il Corriere Fiorentino, la viola vorrebbe prolungare il contratto fino al 2021 aumentando l’ingaggio e inserendo una cospicua clausola da 25 milioni di euro.

Leave a Reply