Atalanta, si insiste su Paloschi del Chievo

paloschi

l’Atalanta cerca una punta per sostituire Denis e, a sentir i nomi che girano la società neroazzurra, vuole fare le cose fatte bene: da Traoré a Damiao, fino all’ultima tentazione chiamata Alberto Paloschi. Il giovane attaccante ex-Milan, considerato l’erede di Pippo Inzaghi per caratteristiche tecniche, tempi di inserimento e fiuto del gol, sembra aver trovato la sua dimensione con la maglia del Chievo Verona, con cui questa stagione ha messo a segno 8 gol in 21 partite.

La squadra di Reja, nonostante il giocatore abbia firmato da poco un contratto fino al 2019 vorrebbe il giocatore a titolo definitivo e avrebbe già presentato una prima offerta al club veronese: sei milioni più due di bonus o sette più uno di bonus. La richiesta del Chievo è di otto milioni e quindi le parti potrebbero trovare già un accordo nei prossimi giorni.

Leave a Reply