Sampdoria, Ferrero annuncia altri acquisti dopo Dodò e dice la sua sul caso Sarri – Mancini

ferrero

Il presidente della Sampdoria Ferrero ha rilasciato oggi alcune dichiarazioni in merito al mercato di gennaio della squadra blucerchiata. Queste sono le sue parole: “La gente si dimentica che con Alvarez siamo stati molto rapidi, abbiamo lavorato bene. L’unico problema è stato il permesso arrivato in ritardo e non se ne capisce il motivo. Adesso è arrivato Dodò e proveremo ad acquistare un altro paio di elementi per far felice il mister”.

Lo stesso Ferrero si è poi già proiettato verso la prossima sfida con il Napoli ed ha sentenziato: “Domenica ce la giocheremo, non ce n’è per nessuno quando vogliamo..“.

Tornando al tema caldo degli ultimi due giorni, quello del battibecco tra Sarri e Mancini, ha poi chiosato: “Si fanno sempre due pesi e due misure, io per un errore geografico ho preso 50 anni. Lui, invece, ne ha dette di ogni e ha preso due giornate. Nel calcio non siamo tutti uguali?” Due anni fa infatti Ferrero era stato inibito per tre mesi per aver definito “filippino” il presidente dell’Inter Thohir.

Leave a Reply