#Liga – Poker Barcellona al Betis. Messi: “Annata spettacolare”

MESSI

Il Barcellona chiude alla grande il 2015 con una rotonda vittoria al Camp Nou per 4-0 sul Real Betis. Gli uomini di Luis Enrique dominano in lungo e in largo e passano al 29′ in vantaggio: Neymar si fa parare un rigore ma è lo sfortunato Westermann ad infilare goffamente il proprio portiere. Al 33′ è il turno di Leo Messi che, su assist del brasiliano, fa 2-0 e chiude il match già nella prima frazione. Nel secondo tempo sale in cattedra il “pistolero” Suarez che al 1′ della ripresa cala il tris sulla verticalizzazione di Busquets e poi, nel finale, sigla anche la personale doppietta (83′) per il 4-0 finale, salendo cosi a 15 reti nella Liga e diventando il “Pichichi” scavalcando il compagno Neymar.

A fine partita ha parlato “la pulce” Leo Messi ai microfoni di Canal +, ecco le sue parole:

“E’ stata un’annata spettacolare e volevamo chiuderla cosi. Il rigore? Non so cosa sia successo e se ci fosse, io sono stato toccato e mi sono trovato per terra. Comunque l’importante era vincere e sono contento per questi 3 punti. 2016?  In questa stagione abbiamo vinto 5 titoli e sarà molto dura replicarla ma abbiamo una grande squadra e un grande staff e con grande entusiasmo proveremo a fare il meglio e a realizzare cose importanti”.

Nella serata di ieri Messi ha giocato la 500esima partita con la maglia blaugrana siglando il 425 gol.

Leave a Reply