#SerieB – Sfatato il fattore Sant’Elia, Cagliari-Como termina 1-1

ganz jr

Non riesce a dare continuità di vittorie interne il Cagliari di Rastelli. Di fatto, nel posticipo della sedicesima giornata di Serie B, i rossoblù sardi non sono riusciti ad andare oltre l’1-1 contro un Como ben schierato da mister Festa.

Cronaca del match

Il primo tempo ha visto i padroni di casa giocare meglio senza essere concreti sotto porta. La ripresa vede i lariani passare in vantaggio al 5′ con Ganz che, con un tocco di destro, batte un incolpevole Storari. Il Cagliari prova ad attaccare ma il Como si difende con ordine ma allo scadere Joao Pedro trova il pareggio con un facile gol a porta sguarnita. Nel finale il Cagliari prova a vincerla ma gli attacchi dei sardi si concludono con un nulla di fatto  e il signor Ros decreta la fine delle ostilità sul risultato finale di 1-1.

Peggiore in campo il direttore di gara per alcune decisioni controverse, come l’ammonizione di Sau per proteste dopo che gli era stato annullato un gol regolare. I sardi hanno molto da recriminare.

Tabellino del match 

CAGLIARI (4-3-1-2): Storari 7; Pisacane 6 (dal 69′ Balzano sv), Ceppitelli 5,5, Krajnc 5,5, Murru 5,5; Barella 5,5 (dal 58′ Farias 6), Di Gennaro 5,5, Fossati 5; Joao Pedro 6,5, Sau 5,5, Melchiorri 6 (al 61′ Cerri 6). Allenatore: Rastelli
COMO (4-4-2): Scuffet 6; Giosa 6 (dall’80 Borghese sv) , Ambrosini 6,5, Cassetti 6,5; Benedicic 6,5 (dall’81 J. Brillante), Jakimosvki 6 (dal 59′ Casoli s.v.), Sbaffo 6, Bessa 6; Bentivegna 6; Ebagua 6,5, Ganz 7. Allenatore: Festa.
ARBITRO: Ros
MARCATORI: 50′ Ganz (CO), 92′ Joao Pedro (CA);
AMMONITI: 25′ Joao Pedro (CA), 26′ Fossati (CA), 34′ Benedicic (CO), 41′ Ambrosini (CO), 43′ Ebagua (CO), 54′ Sau (CA), 68′ Ceppitelli (CA).
ESPULSI: 72′ Fossati (CA).

 

Leave a Reply