Roma, Prandelli analizza la crisi giallorossa: “Manca il carisma di Totti”

prand

L’ex ct della Nazionale italiana di calcio, Cesare Prandelli, intervistato da Calciomercato.com, analizza la crisi della Roma che, ha allenato nel 2004 per pochissime settimane: “Delicata è la situazione della Roma, che sta pagando anche le inevitabili aspettative di una piazza che vuole finalmente vincere dopo due secondi posti consecutivi e che, non riuscendo a rispondere a queste attese nonostante una rosa di altissimo livello, sembra aver imboccato un tunnel dal quale si può uscire solo col lavoro e con i risultati. La sfida decisiva di Champions League col Bate Borisov può davvero essere la svolta e rappresentare il trampolino necessario per ripartire di slancio.  la linea difensiva è troppo sfilacciata e non beneficia del lavoro di filtro da parte dei centrocampisti. A livello di carisma e personalità, sta mancando come il pane un giocatore come Totti, uno capace di caricarsi di responsabilità e di farsi scivolare addosso le pressioni.

Prandelli dopo l’esperienza di 4 anni con la Nazionale ed il Galatasary, è in cerca di un progetto convincente che lo rilanci, dopo aver fatto sognare il popolo di Firenze, con risultati importantissimi, dal 2005 al 2010.

Leave a Reply