Roma, Sabatini: “Brutta situazione, ma Garcia non si tocca”

Sabatini

“Garcia non è in discussione, andremo avanti con lui fino alla fine perché si merita la Roma. Con lui soffriremo, non credo ai giocatori che per far fuori un allenatore giocano male”: così Walter Sabatini prova ad alleggerire la tensione intorno alla Roma, dopo il pesante k.o interno contro l’Atalanta. E soprattutto intorno a Rudi Garcia, primo a essere sul banco degli imputati secondo la critica. Il d.s giallorosso non nega che la situazione della squadra è al momento “disastrosa” e anzi ammette che “questa squadra ha bisogno di giocare bene per esaltarsi, altrimenti vengono fuori tutti i suoi limiti di personalità”. A chi gli chiede se sarà necessario qualche acquisto nel mercato invernale: “Pensavo di non dover intervenire, ora devo rifletterci su”.

Leave a Reply