Serie A, la Juventus cala il tris e continua la risalita. A Palermo termina 0-3

mandzukic

Vittoria importante per la Juventus che con un secco 0-3 liquida la pratica Palermo e si porta nelle zone nobili della classifica. Decisive le marcature nel secondo tempo di Mandzukic, Sturaro e Zaza. Da sottolineare la grande prova dell’ex di turno Dybala.

Palermo-Juventus 0-3. La cronaca del match:

Partita bloccata nei primi 45′ con il Palermo che difende con ordine e prova a rendersi pericoloso in contropiede senza, però, riuscirci. Il secondo tempo vede la Juve attaccare con più convinzione e verso l’ora di gioco sblocca il risultato con Mandzukic che riceve un assist al bacio di Dybala e batte di testa Sorrentino. La partita vive di alti e bassi e all’ 89′ Sturaro chiude il match segnando di sinistro dopo un grande inserimento senza palla. Al 93′ mette il punto esclamativo Zaza che di sinistro mette in rete su assist di Morata.

Palermo-Juventus 0-3. Il tabellino: 

PALERMO (4-3-1-2): Sorrentino; Struna (74′ Rispoli), Goldaniga, Gonzalez, Lazaar; Chochev, Jajalo, Hiljiemark (60′ Quaison); Brugman; Gilardino (67′ Trajkovski), Vázquez. A disposizione: El Kaoutari, Daprelà, Andjelkovic, Aleksandar, Alastra, Enzo Maresca, Colombi. Allenatore: Davide Ballardini
JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Cuadrado (68′ Lichtsteiner), Sturaro, Marchisio, Pogba, Evra; Dybala (83′ Zaza), Mandzukic (67′ Morata). A disposizione: Rubinho, Alex Sandro, Padoin, Rugani, Vitale. Allenatore: Massimiliano Allegri.
ARBITRO: Paolo Valeri
MARCATORI: 54′ Mandzukic (J), 89′ Sturaro (J), 93′ Zaza (J).
NOTE: Ammoniti: 25′ Pogba (J), 50′ Struna (P), 61′ Barzagli (J), 75′ Vasquez (P), 76′ Sturaro (J). Corner: 7-1 per la Juventus

Leave a Reply