Frosinone-Verona: rientrano Dionisi e Gucher, Jankovic non convocato. Le probabili formazioni

Soccer: Serie A; Frosinone-Empoli

Per la 14° giornata del campionato di Serie A 2015/2016, alle 15:00 di questo pomeriggio si sfideranno Frosinone e Hellas Verona, due squadre che navigano nelle zone basse della classifica, alla ricerca della svolta che possa dare una scossa alle sorti della loro stagione. Reduce dal pesante KO subito dall’Inter alla prima trasferta a San Siro per i ciociari, il mister Roberto Stellone vuole imporsi allo stadio Matusa, vero punto di forza della squadra gialloblu. Degli 11 punti totalizzati fino a questo momento, 10 sono maturati tra le mura amiche, mentre solo 1 in trasferta, per giunta pesantissimo perché ottenuto grazie al pareggio contro la Juventus. Gli scaligeri invece, dividono equamente i 6 punti conquistati, ma riescono a subire meno gol in trasferta che in casa.

QUI FROSINONE. Stellone si affiderà con ogni probabilità al solito 4-4-2 che ha ben figurato durante il primo tempo a San Siro contro l’inter. In difesa, oltre a Leali che avrà il compito di difendere la propria porta, Rosi, Diakite, Blanchard e Crivello comporranno la linea a 4. Anche a centrocampo non dovrebbe variare molto rispetto alla gara contro i neroazzurri, ma potrebbe esserci un ballottaggio tra il rientrante Gucher e Sammarco per un posto in mediana da affiancare a Gori, mentre sulle fasce agiranno il numero 10 Soddimo a sinistra e Paganini a destra. In attacco dunque, spazio a Ciofani e ad uno tra Dionisi e Castillo.

QUI HELLAS. Nell’Hellas Verona mancano ancora tanti giocatori ma Viviani e Toni sembrano poter essere della partita. Con il solito Rafael a difendere i pali, Mandorlini punterà sul classico 4-3-3 con Pisano, Bianchetti, Moras e Suprayen a comporre la linea difensiva. a centrocampo, nel caso in cui decida di risparmiare Viviani per poi utilizzarlo a partita in corso, spazio al giovanissimo Checchin a cui verranno affidate le chiavi del gioco, supportato da Halfredson e Greco. In attacco, Siligardi prenderà il posto di Jankovic, colpito da un attacco influenzale, con Juanito Gomez e uno tra Luca Toni e Gianpaolo Pazzini a giocarsi una maglia da titolare per un posto al centro dell’attacco.

Frosinone (4-4-2): Leali; Rosi, Diakite, Blanchard, Crivello; Paganini, Gori, Gucher, Soddimo; Ciofani, Dionisi.
All. Roberto Stellone

Hellas Verona (4-3-3): Rafale; Pisano, Moras, Bianchetti, Suprayen; Checchin, Halfredson, Greco; Gomez, Toni, Siligardi. All. Andrea Mandorlini.

Leave a Reply