Inter, sacrificare Brozovic per il mercato in entrata?

Italian Soccer friendly match - Inter vs Athletic Bilbao

In casa Inter, nonostante il primo posto in classifica, si pensa già al mercato di gennaio. L’obiettivo dei neroazzurri è rinforzarsi, in modo da poter competere fino a fine stagione per il titolo. Come è ben noto, il tecnico Roberto Mancini è molto abile nel richiedere calciatori ai propri presidenti con successo.

Purtroppo le finanze del club di Milano non godono di ottima salute. Oltre a questo, i parametri imposti dalla fair play finanziario, non permettono al club di Thoir di compiere spese folli, che gravino troppo sul bilancio. Così, l’unico modo per fare del mercato in entrata è autofinanziarsi, cedendo qualche esubero.

Il sacrificato pare essere Marcelo Brozovic.  Il giocatore, classe ’92, ha collezionato pochi minuti durante questa stagione. Per Mancini non è un titolatissimo, ma il talento croato ha dimostrato di avere buone qualità sia col club che con la Nazionale. In estate era già giunta un’offerta del Lione di 12 milioni di euro, rispedita al mittente. Per cedere il giocatore l’Inter ne chiede di più. Brozovic, grazie al suo talento e alla sua giovane età, è seguito da numerose squadre,soprattutto il Premier League. Chissà se una di queste sarà disposta ad accontentare le richieste interiste.

Leave a Reply