#EuropaLeague – Le probabili formazioni di Brugge-Napoli

Lorenzo Insigne Napoli

Il match di questa sera, in programma alle ore 21:05 allo stadio Jan Breydel di Brugge, vedrà opporsi la compagine neroazzurra di casa contro i partenopei agli ordini di Sarri. Per il Napoli, l’incontro è pura formalità dato che oramai è certo del primo posto nel girone. Per il Brugge, invece, sono di fondamentale importanza i tre punti per giocarsi il secondo posto del girone all’ultima giornata.

Quì Brugge. Il clima surreale che si respira in città potrebbe aver condizionato la preparazione alla gara dei ragazzi di mister Michel Preud’homme. Come dicevamo prima, in caso di vittoria, la compagine belga si giocherebbe il pass alla fase successiva all’ultima giornata. Per fare ciò il tecnico belga si affiderà al 4-2-3-1. Meunier, Defauw, Mechele e Cools difenderanno i pali di Bolat. Davanti la difesa, giocheranno da diga, Vazquez e Simons con Vormer, Leandro Pereira e Bolingoli che agiranno sulla trequarti alle spalle di Vossen.

Quì Napoli. Con la qualifica già in tasca Sarri si concede un robbusto turn over per non rischiare di perdere nessuno in vista del delicato match di lunedi prossimo contro l’Inter. Nel 4-3-3 del tecnico ex Empoli, la porta di Gabriela sarà difesa da Maggio, Chiriches, Koulibaly e Strinic. In regia spazio a Valdifiori con David Lopez e Chalobah che agirano da mezzali. Calleon e El Kaddouri agiranno ai lati del “falso nueve” Insigne.

Così in campo ore 21:05

BRUGES (4-2-3-1): Bolat; Meunier, Defauw, Mechele, Cools; Vazquez, Simons; Vormer, Leandro Pereira, Bolingoli; Vossen. All. Michel Preud’homme
NAPOLI (4-3-3): Gabriel; Maggio, Chiriches, Koulibaly, Strinic; David Lopez, Valdifiori, Chalobah; Callejon, Insigne, El Kaddouri. All. Maurizio Sarri

Leave a Reply