#FIFA, rigettato il ricorso contro la sospensione di Platini e Blatter

blatter2010-1-2048x1152-20151008-104516-906

Ricorso rigettato e sospensione di tre mesi che resta valida per Sepp Blatter e Michel Platini. I due dirigenti speravano di sovvertire la sospensione di 90 giorni inflitta dal Comitato Etico della FIFA ad inizio ottobre, in seguito allo scandalo in cui avrebbero preso parte sia Blatter che Platini, con quest’ultimo che avrebbe incassato circa due milioni di Euro per lavori svolti dentro la FIFA, difendendosi che tutto fu lecito.

Le decisioni adottate dalla Commissione d’Appello della Fifa sono state comunicate oggi a Blatter e Platini. Ai sensi dell’articolo 67 dello Statuto Fifa, le decisioni possono essere oggetto di ricorso dinanzi alla
Corte di Arbitrato per lo Sport (Tas). Inoltre, sottolinea la FIFA nel comunicato, in riferimento specifico alla situazione di Blatter, “il procedimento investigativo da parte del Comitato Etico Indipendente è ancora in corso. Il che significa che le decisioni provvisorie possono essere confermate, revocate o modificate”.

Il ricorso però non riguardava direttamente anche gli altri funzionari coinvolti nella sospensiva, in particolare il Il procedimento contro il sudcoreano Chung Mong-joon, ex vicepresidente della FIFA e squalificato per sei anni per dei procedimenti illeciti riguardati l’assegnazione dei mondiali del 2018-2022.

Leave a Reply