Milan, comunicato ufficiale su Donnarumma

2105937

Attraverso l’edizione giornaliera, il quotidiano Libero ha riportato stamattina alcuni vecchi post dell’account Facebook di Gianluigi Donnarumma, portiere classe ’99 del Milan, in cui il ragazzo attaccava personaggi importanti del calcio italiano come Allegri, Conte, Totti e anche la tifoseria dell’Inter. Puntuale la risposta del club rossonero in difesa del suo tesserato: “È una delle poche certezze della vita. Non essere mai uguali a se stessi. Crescere significa sbagliare, rimediare, migliorare. Guardate Gigio e guardatelo bene: ma non le sue parate. Guardate il suo sorriso. Tenero, aperto, appena accennato: in quel sorriso c’è scritto che ha sbagliato ma che non persevererà. Dietro una tastiera c’è sempre una ottava di goliardia in più. A qualsiasi età e soprattutto a quella in cui, 13-14 anni, Gigio canzonava questo e quello. Certo che ha sbagliato, ma a quell’età che altro si fa?”.
A difesa di Donnarumma anche il popolo del web, che ha espresso la propria solidarietà creando l’hashtag #noisiamocongigio.

Donnarumma.Facebook.libero.insulti.475x446

 

Leave a Reply