Napoli-Lazio, i partenopei calano ancora la manita: report e pagelle

Delusione Higuain Napoli

E’ il momento delle verità per Napoli e Lazio, che si sfidano al San Paolo per fare chiarezza sui propri valori assoluti. Toppa decisamente l’appuntamento la Lazio, scendendo in campo senza cattiveria e determinazione come, viceversa, fa invece la squadra di Sarri. Se ad uno sbagliato approccio mentale si abbia poi una differenza tecnica tra le due rose che questa sera è sembrata abissale, il gioco è fatto. Troppa differenza tra le due squadre andate in campo quest’oggi, il risultato è un netto cinque a zero per il Napoli. Imprendibili gli attaccanti azzurri per la retroguardia laziale, che fa acqua da tutte le parti. Notte da dimenticare per i ragazzi di Pioli, giorno invece da ricordare per il Napoli, che bissa il successo con il Bruges in Europa League schiantando una Lazio molto arrendevole.

Partita subito piacevole con occasioni da una parte e dall’altra, squadre aperte e propositive. Dopo una fase equilibrata del match sale in cattedra il Napoli, che prende il pallino del gioco e passa in vantaggio grazie ad una grande giocata di Higuain. Ottimo il possesso palla napoletano, che mette in grave difficoltà la retroguardia biancoceleste. Una super prestazione della squadra di casa, che prima dell’intervallo trova anche il raddoppio con una percussione centrale di Allan.

Non cambia il copione tattico del secondo tempo, al San Paolo è un dominio azzurro. Dilaga infatti la squadra di Sarri, che prima va a segno con Insigne, e infine cala il poker ancora una volta con Higuain. Tenta Pioli di scuotere la sua Lazio, ma quello dei partenopei è un autentico dominio. A cinque minuti dal termine c’è spazio infatti anche per Gabbiadini, che scrive il suo nome sul tabellino dei marcatori con tocco sotto a beffare Marchetti in uscita. Il triplice fischio arbitrale è una liberazione per la Lazio, partita troppo brutta per essere vera.

NAPOLI: Reina 6; Hysaj 6, Albiol 6, Koulibaly 6.5, Ghoulam 6.5; Hamsik 6(David Lopez 6), Jorginho 6.5, Allan 7; Insigne 7.5( El Kaddouri. 6), Higuaín 7.5(Gabbiadini 6.5), Callejón All. Sarri

LAZIO: Marchetti 5.5; Basta 5.5, Mauricio 5.5, Hoedet 4.5, Radu 5; Onazi 5.5, Parolo 5; Keita 6.5, Lulic 5(Felipe Anderson 5.5), Mauri 5.5(Milinkovic-Savic 5.5); Matri 5(Djordjevic 5.5) All. Pioli

Leave a Reply