Sampdoria, De Silvestri: “Squadra e società mi sono stati vicini”

de silvestri

Un grave infortunio che ne ha fermato la crescita ma ora è pronto a tornare, Lorenzo De Silvestri vede da vicino il campo. Dopo il grave problema avuto al ginocchio il terzino della Sampdoria è vicino al rientro, e così parla del suo calvario: “Il peggio è passato, ma non posso negare che è stata dura – racconta a Samp TV il numero 29 blucerchiato – per mia fortuna non avevo mai avuto infortuni seri in carriera, ma ho affrontato questa disavventura come una nuova sfida. La vicinanza di amici e familiari a Roma mi ha permesso di reagire fin da subito nella maniera migliore: credo che da ogni situazione si debba sempre trarre qualcosa di positivo e sono sicuro di uscire rafforzato da questa esperienza. Sentire la vicinanza della società, del presidente Ferrero, dell’allenatore e dei miei compagni è stato importante. Appena ho potuto anch’io sono stato vicino alla squadra in quest’avvio di stagione che, a parte l’eliminazione dall’Europa, è stato estremamente positivo. Quanto manca al rientro? Ci vorrà ancora un po’ di pazienza, ma ormai ci siamo: non vedo l’ora di tornare a lavorare col gruppo“.

Leave a Reply