Juventus – Draxler: arriva l’offerta ufficiale allo Shalke

Julian-Draxler

Draxler alla Juventus è qualcosa di più che di una semplice suggestione e la trattativa sta entrando nel vivo. Dopo la cessione di Vidal al Bayern, (manca solo l’ufficialità), Marotta e Parataci stanno preparando l’assalto allo Shalke. Nella scorsa settimana, mentre Marotta insieme ad Andrea Agnelli, era impegnato nella conferenza stampa d’apertura della nuova stagione bianconera, Paratici dalla Germania trovava un accordo di massima con l’agente del trequartista tedesco. Il giocatore ha chiesto ben 5 milioni a stagione per 5 anni, mentre la Juventus ne ha offerti 2.7 più bonus, per una cifra totale di 3 milioni all’anno per le prossime 5 stagioni. Il giocatore, dopo alcuni giorni di riflessione, si è convinto della bontà dell’offerta, allettato soprattutto dall’idea di poter dare una svolta importante alla sua carriera mettendosi in mostra in una delle squadre più forti d’Italia. Così, Paratici, questa volta insieme a Marotta, è andato a bussare ufficialmente alla porta dello Shalke. La prima offerta è di circa 15 milioni più 5 di bonus, ma i tedeschi ne chiedono almeno 30. Questione di tempo, ma facile intuire che la trattativa si chiuderà sui 25 milioni. L’unico ostacolo riguarda la modalità di trasferimento. Infatti, i bianconeri vorrebbero un prestito oneroso con obbligo di riscatto solo nel caso il giocatore dimostri di aver superato i problemi fisici. Ricordiamo che nell’ultima stagione il 21enne ha collezionato solamente 15 presenze a causa di continui problemi al polpaccio ed al ginocchio destro. Ma il club tedesco vorrebbe cedere il giocatore solo a titolo definitivo ed essere certi di incassare tutta la somma prestabilita. Dunque, il nodo principale riguarda tali modalità, ma a meno di clamorosi colpi di scena, Julian Draxler sarà il nuovo trequartista dei bianconeri.

Leave a Reply