Milan, Berlusconi punta su Mihajlovic: “Ci toglieremo grandi soddisfazioni”

Berlusconi e Mihajlovic

In attesa di partire alla volta della Cina, il Presidente del Milan Silvio Berlusconi si è presentato ieri nel ritiro dei rossoneri di Milanello dove in due ore ha incontrato sia i giocatori che il nuovo tecnico dei rossoneri, Sinisa Mihajlovic, a cui ha ribadito la fiducia dell’entourage. Berlusconi si è intrattenuto in particolare con due dei nuovi arrivi in casa Milan, Bacca e Luiz Adriano, ai quali ha chiesto il “favore” di continuare a segnare come hanno fatto durante la loro carriera.

Inizia una stagione molto importante in cui il Milan deve ritornare a ricoprire un ruolo di primo piano nel calcio italiano – ha esordito il presidente con il gruppo a fine pranzo- Sono sicuro che sarà un grande campionato“. E ancora:” Ho moltissima fiducia nel nostro allenatore Mihajlovic, ha personalità ed idee, saprà guidarvi nel modo giusto. Seguitelo e ci toglieremo delle grandi soddisfazioni“.

Berlusconi inoltre ha invitato i suoi giocatori ad avere maggiore stima di se stessi e di credere nelle proprie possibilità: “Abbiate maggiore stima di voi stessi. La rosa del milan è decisamente competitiva: abbiamo trovato sul mercato giocatori in grado di dare una grossa mano e questo gruppo potrà inseguire gli obiettivi di eccellenza che ci siamo posti“.

Quindi ha ribadito l’importanza della tournée in Cina: “E’ molto importante per la società. Lì abbiamo oltre cento milioni di tifosi e la decisione di partire per giocare a Shanghai e shenzhen nasce proprio dal desiderio di andare da loro. Questa tournée quindi va onorata in campo e fuori: fate felici i nostri tifosi giocando bene. cercando di battere Inter e Real Madrid e mostrandovi disponibili nei loro confronti“.

Leave a Reply