Juventus , Mandzukic : “prometto di mettermi al servizio della squadra e di giocare al meglio”

Mandzukic

E’ il giorno della conferenza stampa di Mario Mandzukic a Vinovo . Ecco le parole del nuovo attaccante bianconero :

“La ragione per cui ho scelto la Juve è molto semplice, è una grande squadra e da anni nutro una grande simpatia per lei . Ci sono degli ottimi giocatori .. sono i primi in Italia ed è il motivo principale della mia scelta. La Juve è la miglior squadra della Serie A . Da avversario è difficilissimo giocare contro la difesa della bianconera , sono state tra le partite più difficili della mia carriera; hanno una squadra magnifica , ben organizzata e la mia decisione è anche frutto di questo, non devo più combattere contro la Juventus. Il mio cognome si pronuncia ‘Mangiukic’. Non è molto difficile, spero”.

Sulle probabili cessioni di Pirlo , Tevez e ora Vidal , l’attaccante croato si pronuncia così : “Per quanto riguarda Pirlo e Tevez e Vidal sono giocatori straordinari, qualsiasi squadra ne sentirebbe la mancanza. Ma come alcuni partono, altri arrivano ; La Juve pensa sempre al futuro ed è vincente per questo . Non me la sento di promettere un certo numero di gol, però prometto di mettermi al servizio della squadra e di giocare al meglio. Non sono importanti i successi personali, quanto i trofei – Sulla Champions Mandzukic rivela - Nessuno si aspettava che la Juventus arrivasse in finale ed è la dimostrazione del buon lavoro svolto dalla squadra e dall’allenatore. Purtroppo in finale non ce l’hanno fatta, però delle volte è un buon inizio per la stagione successiva “.

Infine chiude parlando di Gotze , trequartista del Bayern Monaco accostato di ricente ai bianconeri : “Ho giocato con lui e credo possa giocare in qualsiasi squadra, davvero, è un giocatore di grande qualità, una brava persona”.

Leave a Reply