Milan, per Pjaca la Dinamo Zagabria chiede 10-12 milioni di euro

Pjaca

Non c’è solo Kondogbia nel mirino del calciomercato rossonero: nel vertice che si è tenuto martedì sera ad Arcore, Galliani e il neo allenatore Mihajlovic hanno deciso che il Milan nella prossima stagione giocherà con il 4-3-1-2, di qui la volontà da parte della società di trovare i rinforzi giusti.

Dopo Martinez, arrivato, ed Ibra sfumato per ora, la squadra sta cercando una seconda punta da affiancare al colombiano, con caratteristiche anche da trequartista, ed in questo senso gli occhi del Milan sono puntati su Marco Pjaca, interessante attaccante della Dinamo Zagabria, la stessa che aveva ceduto nel 1992 Zvonimir Boban proprio ai rossoneri: Pjaca, classe 1995, nell’ultimo campionato ha collezionato 32 presenze mettendo a segno 11 reti e 5 assist. Ma ad impressionare è stata la tripletta internazionale rifilata al Celtic. Il giocatore predilige giocare da attaccante esterno, ma può anche fare da seconda punta o da trequartista all’occorrenza.

Il Milan quindi sta alla finestra, ma vorrebbe assicurarsi questo giovanissimo gioiellino croato, per il quale la Dinamo Zagabria ha già avanzato la richiesta di 10 – 12 milioni.

 

 

Leave a Reply