Lazio, Tare: “Dobbiamo essere diversi dalla mentalità del calcio italiano”

Tare e Lotito

Igli Tare, Direttore Sportivo della Lazio, ha commentato la stagione appena terminata ed il calciomercato dei biancocelesti ai microfoni di Sky Sport, ecco le sue dichiarazioni: “Quando tutti quanti lavoriamo nel modo giusto i risultati arrivano. Conoscevamo la qualità della squadra, era importante acquisire la mentalità giusta. L’inizio era molto brillante ma i risultati mancavano, siamo stati bravi a tenere duro consapevoli che i risultati sarebbero arrivati. Siamo felici e contenti di fare i preliminari di Champions, è tutt’altro che un problema. Dobbiamo essere più tranquilli e sereni, sappiamo che non è facile migliorare una squadra come questa ma è una cosa che dobbiamo fare e faremo. Il derby con la Roma ce lo siamo giocato fino alla fine perché volevamo andare direttamente in Champions League, evitando i preliminari, nonostante molti pensassero che avremmo giocato per il pareggio. Pioli? Quando abbiamo prolungato il contratto abbiamo parlato a lungo. Lui è felicissimo di continuare questa avventura alla Lazio. Il percorso nostro dev’essere diverso dalla mentalità del calcio italiano. Pioli è la dimostrazione che il lavoro e le idee portano ai risultati, anche senza troppi soldi”

Leave a Reply