Berlusconi: “Il Milan è parte del mio cuore, torneremo ad investire e vincere”

Berlusconi comincia a guardare con interesse a cinesi e thailandesi

 

Uscendo da uno studio legale di Lugano, dove ha voluto essere presente di persona per occuparsi della cessione del 48% della società alla cordata capitanata da Bee Taechaubol, il presidente del Milan Silvio Berlusconi, avvicinato dai giornalisti, ha rilasciato qualche breve dichiarazione: “E’ andato tutto bene, non credo sia necessario tornare a Lugano – ha esordito – Dani Alves ed Ibra? Nomi non ne faccio, altrimenti li brucio e le trattative vanno in fumo. Il Milan è parte del mio cuore, tornerò ad investire. Posso assicurare che il Milan tornerà grande. E’ spesso una questione di cicli, ma l’ultimo scudetto è di soli pochi anni fa…torneremo vincenti, torneremo in Europa. Con me il Milan ha vinto 5 coppe dei Campioni, la Juve delle 5 finali disputate ne ha vinta solo una…”

 

Leave a Reply