Juventus ed il mercato: Marotta e Paratici già al lavoro

Palermo Milan si sfidano per un'ultima spiaggia verso l'Europa League

A Torino nella mattinata di ieri, un Dybala emozionato, si è presentato all’istituto di Medicina dello Sport e si è sottoposto alle consuete visite mediche. I risultati sono stati positivi e i medici hanno dato l’ok. Dybala, in attesa dell’apertura ufficiale del mercato estivo e quindi della firma sul contratto, potrà godersi un meritato riposo. Naturalmente tornerà a Palermo per preparare la sfida contro la Roma, ma non è detto che giochi. Quasi 40 milioni il costo del cartellino tra cash, bonus e contropartite tecniche e tanta responsabilità per un ragazzo classe 1993. Mercoledì è stato il turno di Khedira. Per lui accertamenti molto più accurati, visite che si sono svolte in due parti e tanta attenzione al ginocchio destro. Infatti, il tedesco infortunatosi ai legamenti del crociato, è rimasto fuori oltre sei mesi, (infortunio contro la Nazionale italiana in amichevole) e le precauzioni della società bianconera sono più che legittime. Ma anche in questo caso c’è stato il via libera dei medici e la firma è prossima. Per Sami Khedira, arrivato a parametro zero dal Real, contratto di quattro anni, a circa 4 milioni più bonus a stagione. Si raffredda invece la pista Cavani, con il presidente del Psg, Al Thani che ha recentemente dichiarato che l’uruguagio è al centro del progetto del club e che non ha nessuna intenzione di privarsene. Dunque, Marotta è passato al piano b, sondando la volontà di Falcao e Van Persie di trasferirsi ai piedi delle Alpi (con conseguente riduzione d’ingaggio). La situazione è ancora in fase embrionale, per eventuali evoluzioni bisognerà attendere qualche settimana. Sempre calda la pista che porta a Zaza, Berardi e Rugani, ma per loro ci sarà tempo per decidere. Mentre, nelle ultime ore, si fa sempre più consistente la voce che Paratici stia intavolando con il Wolfsburg una trattativa per arrivare a De Bruyne (’92), rivelazione del campionato tedesco ed da parte sua Allegri avrebbe espressamente richiesto di sondare il terreno per Oscar del Chelsea. Sul fronte cessioni, invece, sembra che Paul Pogba abbia buone chance di rimanere alla Juve, anche se dall’Inghilterra i tabloids scrivono di un’offerta shock da parte del City: 120 milioni di euro. A queste cifre, il francese partirebbe immediatamente. Chi dall’Inghilterra ha appeal è senza dubbio Arturo Vidal. Wenger alla stampa ha esplicitamente dichiarato che a lui il cileno piace molto, anche se poi ha affermato che per l’Arsenal ancora non è tempo di mercato e che non esiste nessun offerta per il giocatore.

Leave a Reply