Milan, entro fine mese la decisione di Fondazione Fiera per il nuovo stadio

Milan, Barbara Berlusconi

E’ fissata al 30 maggio la data entro cui la Fondazione Fiera darà il suo parere circa il progetto che potrebbe dare vita al nuovo stadio del Milan, grazie alla riqualificazione dei padiglioni 1 e 2 dell’area dell’ex Fiera Campionaria. Sul tavolo ci sono al momento ben tre progetti: oltre a quello dello stadio rossonero, presentato ufficialmente qualche mese fa, ci sono anche un progetto del gruppo immobiliare Prelios, principale rivale del Milan, e quello della cordata VitaliStam. Secondo quanto si è appreso nelle ultime ore, il team rossonero che si sta occupando della vicenda ha perso un po’ di ottimismo, anche per l’insorgere di difficoltà nella gestione di una parte dell’area interessata, in particolare quella di via Gattamelata, in quanto la Citroen ha rinnovato il contratto d’affitto per i prossimi 18 mesi.

A Casa Milan però non demordono: Barbara Berlusconi è convinta di avere presentato il progetto migliore, ma soprattutto di avere le coperture finanziarie in grado di far partire il cantiere per il nuovo stadio, un tassello fondamentale per l’operazione di rilancio del club, che sta sempre cercando eventuali nuovi soci, anche di minoranza.

One Comment

Leave a Reply