Parla il presidente dell’Aquila:” dimostreremo l’innocenza”

Chiodi, presidente Aquila

Dopo l’ennesimo scandalo che ha coinvolto il calcio italiano, il presidente dell’Aquila calcio ha voluto ribadire l’estraneità ai fatti della propria società. Chiodi, intercettato ai microfoni di tuttoaquila.it ha sottolineato come nessun socio e nessun tesserato del club sia direttamente coinvolto. Ribadendo come, l’ex direttore sportivo Di Nicola, abbia agito per propri interessi e non per quelli della società. Aggiungendo inoltre che, nonostante i quattro match sotto inchiesta abbiamo portato altrettante vittorie all’Aquila,  nessuna di queste partite sia terminata come l’ex ds abbia ‘architettato’.
L’Aquila comunque dimostrerà la propria estraneità ai fatti attraverso vie legali.

Leave a Reply