Roma – tanti colpi in canna: arriva Konoplyanka ?

Sabatini

Con o senza Champions League, la Roma si è portata avanti con i parametri zero. Sono tanti i giocatori che Sabatini ha bloccato in attesa di prendere una decisione definitiva.

Partiamo da Rio Mavuba  (centrocampista francese); si svincola dal Lilla a fine stagione ed è molto vicino alla Roma. Il giocatore era un pupillo di Garcia e i due hanno lo stesso procuratore. Altro nome sulla lista della spesa è André Ayew;  l’attaccante ha già annunciato l’addio al Marsiglia e si è accordato con la Roma a patto che arrivi in Champions; il ghanese vuole però 3 milioni netti a stagione per vestirsi di giallorosso. Per la fascia destra il favorito è sempre Bruno Peres, con il Torino che pretende una cifra che si aggira intorno ai 10 milioni;  in alternativa rimane Glen Johnson, terzino inglese che si libera a parametro zero dal Liverpool e che verrebbe a Trigoria con un operazione simile alla Cole.

Ma il vero colpo in casa Roma, in attesa del famoso Bomber che tutti i tifosi sognano, potrebbe essere l’ucraino Evgen Konoplyanka. Il suo contratto con il Dnipro scade il 31 luglio e Sabatini non ha perso la speranza di ingaggiarlo, dopo le trattative sfumate nel mercato di riparazione. Konoplyanka, attaccante esterno classe ‘89, preferirebbe giocare in Premier League ma non scarta più (come invece ha fatto a gennaio) la possibilità romana.

Dopo tutto quello che è successo nel mercato di gennaio, Sabatini non può più permettersi di fallire una seconda volta…

Leave a Reply