Anelka-shock: prende a pugni l’allenatore e poi lo fa esonerare!

pg-76-anelka-getty

Nicolas Anelka combina ancora guai. L’ex attaccante di Chelsea e juve (tra le altre), ora ds dell’Hussein Dey in Algeria, ha fatto a pugni con il suo allenatore Meziane Ighil e poi ha convinto la società all’esonero.

Secondo alcuni testimoni ocularari il diesse Anelka, stava assistendo all’allenamento della squadra, successivamente sarebbe entrato in campo per dire qualcosa al preparatore dei portieri e l’allenatore, ex ct dell’Algeria, lo ha invitato ad uscire. E’ scoppiata così una discussione, con i due che sono venuti anche alle mani. Il battibecco è stato così violento che è stato necessario l’intervento dei calciatori.  Stando a quanto riportato dalla stampa algerina, in serata Anelka si sarebbe presentato davanti al presidente  chiedendo le dimissioni del tecnico. Il numero uno del club gli ha dato ragione ed ha esonerato l’allenatore (ultimo in classifica con la sua squadra).

Leave a Reply