Lega Pro, risultati e classifiche del 35° turno

Lega Pro

Si è chiuso ieri sera, col posticipo tra Novara e Giana Erminio, il 35° turno di campionato di Lega Pro.

Nel girone A prova la fuga il Bassano che, con la vittoria per 1-0 in casa del Real Vicenza, grazie al gol su rigore di Nolè, allunga su Pavia (1-1 a Venezia) e Alessandria (0-0 in casa della Feralpi Salò) e capitalizza al meglio la penalizzazione del Novara (-8), portandosi a +3 sul Pavia. Novara che comunque risponde rpesente proprio col 2-0 nel posticipo. Il Como sia accontenta invece del pari con l’Arezzo per mantenersi in piena zona play off. In coda perdono Pordenone e Albinoleffe, mentre pareggia in trasferta la Pro Patria, che aggancia proprio i lombardi all’ultimo posto.

Risultati girone A:

Monza – Pordenone 1-0

R. Vicenza – Bassano 0-1

Como – Arezzo 1-1

Venezia – Pavia 1-1

Cremonese – Lumezzane 1-1

Feralpi – Alessandria 0-0

Sudtirol – Mantova 0-1

Albinoleffe – Torres 0-1

Renate – Pro Patria 1-1

Novara – Giana Erminio 2-0

Classifica girone A:

Bassano 67

Pavia (-1) 64

Alessandria 63

Novara (-8) 62

Como 58

Feralpi Salò 50

R. Vicenza 48

Venezia (-1) 47

Arezzo 46

Cremonese 46

Sudtirol 44

Mantova (-3) 43

Torres 43

Giana Erminio 42

Renate 41

Monza (-6) 38

Lumezzane 42

Pordenone 30

Pro Patria (-1) 29

Albinoleffe 29

 

Nel girone B cade dopo un’impressionante striscia positiva il Teramo. Gli abruzzesi inciampano sul campo del Prato, in piena corsa play out, e vedono l’Ascoli avvicinarsi. I marchigiani, in un periodo no, risorgono davanti al proprio pubblico ed in rimonta abbattono la resistenza della Carrarese per 3-2. La Reggiana, pur perdendo, resiste al terzo posto, davanti a Spal e Pisa, che inseguono ottenendo i tre punti in casa. L’Aquila e Ancona ancora in corsa per un posto nei play off. In coda il San Marino fa 1-1 col Grossetto e acciuffa la Pro Piacenza all’ultimo posto. Savona, Forlì e Pistoiese le altre squadre al momento in difficoltà.

Risultati girone B:

Lucchese – Ancona 0-2

L’Aquila – Forlì 0-2

Pontedera – P. Piacenza 2-1

Spal – Tuttocuoio 3-1

Ascoli – Carrarese 3-2

Gubbio – Santarcangelo 1-1

Prato – Teramo 1-0

San Marino – Grosseto 1-1

Savona – Reggiana 1-0

Pisa – Pistoiese 4-2

Classifica girone B:

Teramo 68

Ascoli 64

Reggiana 59

Pisa 55

Spal 55

L’Aquila 54

Ancona 53

Pontedera 48

Lucchese 47

Tuttocuoio 47

Carrarese 41

Grosseto (-1) 40

Gubbio 40

Prato 40

Santarcangelo 40

Forlì 39

Pistoiese 39

Savona (-2) 36

Pro Piacenza (-8) 30

San Marino 30

 

Nel girone C cadono le prime due della classe. La Salernitana cede in trasferta, nel derby campano, alla Juve Stabia, che consolida così il terzo posto. Non ne approfitta però il Benevento, che anzi cade a Matera e il presidente Vigoriti opta per l’esonero di mister Brini. Il Lecce vince lo scontro diretto in chiave play off con il Foggia per 1-0 e si porta al quinto posto a 60 punti, uno in più della Casertana, vittoriosa 2-1 in casa con il Catanzaro. In coda ormai spacciata la Reggina, dopo il -16 delle penalizzazioni, eppure i granata impongono il pari (2-2) al Savoia, altra squadra in crisi economica (in settimana la protesta dei giocatori, che si sono allenati per strada) e invischiata nella lotta per non retrocedere. L’Aversa espugna Pagani e vede uno spiraglio per la salvezza, mentre Ischia e Messina si spartiscono il punto.

Risultati girone C:

Messina – Ischia 1-1

Cosenza – Martina Franca 0-0

Juve Stabia – Salernitana 1-0

Matera – Benevento 2-1

Lupa Roma – Melfi 0-0

Paganese – Aversa 0-1

Barletta – Vigor Lamezia 3-3

Reggina – Savoia 2-2

Lecce – Foggia 1-0

Casertana – Catanzaro 2-1

Classifica girone C:

Salernitana 76

Benevento 71

Juve Stabia 66

Matera 63

Lecce 60

Casertana 59

Foggia (-1) 57

Catanzaro 49

Barletta (-2) 45

Cosenza 43

V. Lamezia 43

Melfi (-2) 42

Lupa Roma 37

Martina 37

Paganese 35

Ischia (-1) 30

Messina 30

Aversa (-1) 28

Savoia (-1) 28

Reggina (-16) 11

Leave a Reply