Champions League, il Bayern proverà la rimonta. Missione impossibile per il Psg

Danilo Porto

Impresa epica o triste eliminazione: Bayern Monaco e PSG stasera si troveranno a un bivio. Il ritorno dei quarti di Champions darà loro l’ultimo treno per inseguire ancora il sogno europeo.

Meno disperata la situazione del Bayern, perché contro il Porto giocherà in casa e potrà provare a sfruttare il gol segnato in trasferta (1-3 il risultato dell’andata). Lo spogliatoio si è detto fiducioso sull’esito dell’incontro ma Guardiola dovrà comunque rinunciare a un bel po’ di giocatori: fra tutti, Ribery, Robben, Benatia e Alaba. Porto a sua volta privo di due pezzi da novanta come Danilo e Alex Sandro, entrambi squalificati.

Praticamente zero invece le possibilità del PSG. Al Camp Nou ci vorrebbe un’impresa già solo per battere il Barcellona. Ma qui bisogna vincere con tre gol di scarto… Comunque nel calcio i miracoli succedono: se i catalani si suicidano e i parigini danno il 110%, perché non sognare? Anche perché, rispetto all’andata, Blanc potrà di nuovo contare su Ibrahimovic e Verratti. In dubbio Thiago Silva, per il riacutizzarsi dell’infortunio alla coscia che già a Parigi lo costrinse a lasciare anzitempo il campo.

Leave a Reply