Perugia batte Varese e si porta al quinto posto

Tifosi del Perugia

Il posticipo della trentacinquesima giornata del campionato cadetto ha visto il Perugia imporsi con un gol per tempo sul, sempre più fanalino di coda, Varese.

La Cronaca. La patita ha visto gli uomini di Camplone  condurre il match dal primo minuto al novantesimo, sfiorando più volte la goleada, imponendo il proprio gioco. Il risultato si sblocca al 44′ del primo tempo con Goldaniga che, ricevendo la sfera su una sponda aerea di Mantovani, scaraventa il pallone alle spalle di Perucchini in mezza girata. Sul risultato di 1-0 termina la prima frazione di gioco. Il secondo tempo vede il Perugia dominare in lungo e in largo e dopo aver sfiorato la seconda marcatura ben quattro volte, trova il punto del 2-0 con Verre al 74′ che ribatte in rete la conclusione di Ardemagni che era stata respinta dal palo. Dopo 4 minuti di recupero il signor Aureliano decreta la fine delle ostilità.

Con questa vittoria il Perugia agguanta la quinta posizione in graduatoria in piena lotta play-off a quota 53 punti. Morale inverso, invece, per il Varese che, essendo ultimo in classifica a 28 punti, vede la Lega Pro sempre più vicina.

Il tabellino di Perugia-Varese 2-0

Perugia (3-5-2): Koprivec; Mantovani, Giacomazzi, Goldaniga; Fabinho(84′ Crescenzi), Nielsen (75′ Nicco ), Fossati, Verre, Faraoni; Ardemagni, Falcinelli (88′ Parigini). A disp.: Amelia, Baldan, Crescenzi, Fazzi, Hegazy, Lanzafame, Taddei. All.: Camplone.

Varese (4-4-2): Perucchini; Luoni, Rossi, Borghese, Fiamozzi; Cristiano(71′ Capezzi), Osuji, Blasi, Zecchin (53′ Falcone); Miracoli, Forte . A disp.: Barberis, Birighitti, Capello, De Vito, Jakimovski, Jebbour, Simic. All.: Bettinelli .

Arbitro: Aureliano di Bologna.

Marcatori: 44′ Goldaniga (P); 74′ Verre (P), .

Ammoniti: Fossati (P); Rossi, Borghese (V).

Leave a Reply