Coppa di Germania, Bayern soffre ma passa ai rigori

Lewandowski

Una vittoria è pur sempre una vittoria. Anche ai rigori e al termine di una prestazione non convincente. I tifosi del Bayern Monaco, abituati a vittorie con goleade, se lo sono ricordati ieri nel quarto di finale giocato dalla loro squadra contro il Bayer Leverkusen. I bavaresi accedono alle semifinali di Coppa di Germania grazie alla lotteria dei calci di rigore, dopo che tempi regolamentari e supplementari sono finiti a reti bianche. Decisivo l’errore di Drmic dal dischetto, a confermare la maledizione che quest’anno ha colpito le Aspirine (out così anche in Champions contro l’Atletico Madrid). Partita nel complesso prova di grandi emozioni ma equilibrata: il Bayer Leverkusen è più vivace ma non sfonda. Assenti per il Bayern uomini del calibro di Ribery, Alaba, Robben e Schweinsteiger. Il prossimo avversario in semifinale sarà il Borussia Dortmund, mentre l’altra sarà giocata tra Wolfsburg e il sorprendente Arminia Bielefeld, vittorioso ieri sempre ai rigori contro il Borussia Mönchengladbach.

Leave a Reply