Futuro in Mls per Ibrahimovic?

Zlatan-Ibrahimovic

Dopo tanti anni a girare l’Europa e a fare le fortune delle squadre in cui ha giocato, per Zlatan Ibrahimovic sembra arrivato il momento di fare un’altra avventura, questa volta al di fuori dei confini continentali. Sono sempre più insistenti le voci, lanciare dal tabloid svedese Aftonbladet, che vogliono Ibra in procinto di firmare per i Chicago Fire o i New York City, ovvero per la Major League Soccer americana.

Ibrahimovic, 34 anni il prossimo ottobre, avrebbe infatti già chiesto il visto per potersi trasferire negli Usa la prossima stagione. Precisamente lo avrebbe fatto lo scorso 19 marzo, quando si sarebbe recato personalmente all’ambasciata americana a Parigi a richiedere l’ “immigrant visa“, la carta appunto che gli consentirebbe di trasferirsi negli Stati Uniti in qualità di calciatore. Il suo contratto con il Paris Saint Germain scade nel 2016, ma sembra ovvio che, dopo le dichiarazioni brucianti sulla Francia rilasciate solo alcune settimane fa, di un Paese di m…, la sua permanenza sotto la Tour Eiffel sia da scartare. Ecco perché la soluzione americana è più che un’idea e di sicuro sia ai Chicago Fire che al New York City i soldini non mancano per accontentare Ibra, Raiola e il loro entourage.

Leave a Reply