Serie B: L’Avellino torna alla vittoria. Battuto di misura il Modena 1-0

avellino-bari2

Il match del Partenio, valido per la trentaquattresima giornata del campionato cadetto, ha visto imporsi la compagine biancoverde di casa dell’Avellino ai danni del Modena di mister Melotti per una marcatura a zero. Il risultato finale premia gli irpini che sono stati più cinici e abili a sfruttare le occasioni avute.

La cronaca:

L’incontro vede partire meglio gli uomini di casa che sfiorano il gol più volte nei primi minuti del primo tempo; con Pisacane sugli sviluppi di un corner dove è stato abile Pinsoglio ad evitare il peggio e poi con Zito che, con una conclusione dalla distanza, ha provato a cogliere di sorpresa l’estremo difensore modenese senza trovare la porta. Queste, però, sono solo le prove generali del gol che arriverà al 33′ del primo tempo con Zito che, ricevendo il pallone da Castaldo, controlla la sfera dal vertice sinistro dell’area di rigore e la calcia di contro-balzo facendola terminare alle spalle di un incolpevole Pinsoglio. Il gol subito sveglia il Modena che chiude la prima frazione di gioco in avanti, sfiorando il colpo del pareggio con una bella conclusione di Fedato che termina di poco alta sulla traversa. Dopo un minuto di recupero l’arbitro sancisce la fine del primo tempo sul punteggio di 1-0 per gli uomini di Rastelli. Il secondo tempo inizia sulla falsa riga di come si era concluso il primo. Ovviamente è il Modena a spingere con forza cercando il punto del pareggio creando diverse palle gol senza, però, impensierire più di tanto la retroguardia irpina che fa buon gioco per tutto l’arco del secondo tempo e, dopo 5 minuti di recupero, il signor Sacchi decreta la fine dell’incontro sul risultato di 1-0 per i padroni di casa. Dopo tre sconfitte consecutive l’Avellino ritorna alla vittoria e si riprende, per il momento, il quarto posto in classifica a quota 52 punti. Il Modena invece, non vincendo da quattro turni, rischia seriamente di rimanere coinvolto nella pericolosa lotta per non retrocedere dato che occupa la quartultima posizione in graduatoria a 39 punti in coabitazione di Crotone, Pro Vercelli e Cittadella.

Il tabellino:

AVELLINO (4-3-1-2): Frattali; Pisacane, Ely, Chiosa, Bittante; Schiavon (dal 58′ D’Angelo), Arini, Zito; Sbaffo (dal 82′ Soumarè); Castaldo, Trotta (dal 91′ Comi). A disposizione: Gomis, D’Angelo, Comi, Regoli, Soumarè, Kone, Almici, Angeli, Mokulu.  All: Rastelli

MODENA (4-3-3): Pinsoglio; Gozzi, Cionek, Zoboli, Rubin; Signori (dal 70′ Beltrame), Schiavone (dal 76′ Martinelli), Nizzetto; Fedato, Granoche, Acosty (dal 60′ Garritano). A disposizione: Manfredini, Calapai, Marzorati, Sakaj, Beltrame, Marsura, Martinelli, Manfrin, Garritano.  All: Melotti

Arbitro: Sacchi (Macerata)  Assistenti: Mondin (Treviso), Intagliata (Siracusa)  Quarto uomo: Gavillucci (Latina)

Reti: 33′ Zito (A)

Ammoniti: Zito, Trotta (A), Cionek, Garritano (M)

Leave a Reply