Piove sul bagnato in casa Roma: Gervinho out tre settimane

Infortunio più lungo del previsto per Gervinho, che dovrà stare fuori almeno tre settimane

La squadra di Garcia è con le spalle al muro, dopo una stagione al quanto deludente, con risultati fortemente al di sotto delle aspettative; adesso bisogna salvare il salvabile, cioè difendere il secondo posto, che fino a qualche mese fa era una certezza mentre oggi è fortemente a rischio, con un solo punto di vantaggio sui cugini laziali. Un eventuale sorpasso sarebbe un epilogo di stagione troppo orrendo per i giallorossi, e forse sancirebbe anche la fine di un progetto targato Garcia-SabatiniPer questo motivo il tecnico francese ha definito le prossime 10 partite vere e proprie finali.

Ma le buone notizie a Trigoria non vogliono arrivare, perché mister Garcia dovrà far a meno per 3 settimane del giocatore più rappresentativo del suo gioco, Gervais Lombe Yao Kouassi, meglio noto come Gervinho. La Roma ha ufficializzato sul proprio sito web l’infortunio di Gervinho, che come si pronosticava è più grave del previsto. Gli esami clinici e strumentali a cui si è sottoposto l’attaccante ivoriano hanno evidenziato una lesione di primo grado del bicipite femorale destro. La prognosi è di tre settimane, per cui salterà i seguenti match: la sfida pre pasquale contro il Napoli, la trasferta di Torino, la gara interna contro l’ Atalanta e, molto probabilmente, anche il match di Milano con l’Inter.

L’ infortunio di Gervinho è un boccone amaro da digerire nell’ambiente di Trigoria, la speranza dei tifosi romanisti è che il suo connazionale Doumbia possa sostituirlo egregiamente. Difficile da sperare però, viste le ultime apparizioni, ma come si dice: la speranza è l’ultima a morire.

Leave a Reply