Lazio-Brescia: formazioni ufficiali e dove vederla in TV

Lazio che mercoledì 29 alle 19:30, sotto la direzione di Massimi di Termoli, ospita un Brescia senza obiettivi e già retrocesso, con alle spalle l’ennesima sconfitta in campionato. Le brutte notizie si accumulano per le Rondinelle, poiché dovranno fare a meno degli infortunati Balotelli, Bisoli, Cistana e Skrabb, a cui si aggiunge lo squalificato Dessena. Compagine biancoceleste col secondo posto nel mirino, cerca 3 punti e gol per il suo bomber Ciro Immobile a -1 dalla scarpa d’oro, grazie alla tripletta nell’ultima uscita vinta per 1-5.  Gli uomini non disponibili per Inzaghi sono Leiva, Lulic, Caicedo e Radu. 36 incroci totali fra le due squadre in A, 19 successi capitolini, 13 Lombardi e 7 pareggi. Andiamo ora nello specifico, a vedere le formazioni ufficiali di Lazio-Brescia;

Lazio-Brescia formazioni ufficiali:

Formazione ufficiale Lazio(3-5-2) – Strakosha; Patric, Luiz Felipe, Acerbi; Lazzari, Milinkovic-Savic,Parolo, Luis Alberto, Jony; Correa, Immobile 

Formazione ufficiale Brescia (4-3-1-2) – Andrenacci; Sabelli, Papetti, Gastaldello, Mateju; Spalek, Viviani, Tonali; Zmrhal; Torregrossa, Ayè

Lazio-Brescia dove vederla in TV

La partita tra Lazio ed Brescia sarà trasmessa su Sky, Sky Go e Now Tv

Volete rimanere aggiornati su quote e formazioni?

Rimanete collegati su RadioGoal24 per scoprire le probabili formazioni e le quote dei principali campionati europei:
Serie A probabili formazioni
Comparazione quote Serie A
Premier League probabili formazioni
Bundesliga probabili formazioni
Liga probabili formazioni
Rimanete aggiornati su tutte le ultime notizie dal mondo del calcio tramite il nostro canale Spreaker, sul nostro sito web www.radiogoal24.it e sui canali social di RadioGoal24.

Ascolta il nostro podcast settimanale dedicato alla Serie A

Luminose più che mai le stelle di Atalanta, Roma e Napoli in questo primo turno totale di Serie A post lockdown, bene anche la Juventus, male Lazio e Inter. Inzaghi si fa rimontare un doppio vantaggio iniziale mentre Conte assiste ad una rocambolesca rimonta sul gong finale. In coda tornano a vincere il Torino ed il Cagliari che si defilano dalla lotta per la salvezza, mentre cadono di misura Samp e Udinese; vengono infine demolite Genoa e Lecce, entrambe per 1-4, e finiscono entrambe tra mille critiche ed appaiate al terzultimo posto. Menzione speciale per Edin Dzeko: il bomber di Fonseca mette a segno due gol da cineteca.

Oltre al Podcast sulla Serie A, seguite anche quelli relativi ai campionati esteri in compagnia di RadioGoal24 per rimanere informato su tutto il calcio Europeo. Ci trovate anche anche su Spreaker:
Premier League
Liga 
Bundesliga