PremierLeague – I 5 italiani che hanno fatto meglio in Inghilterra

Paolo Di Canio

Manolo Gabbiadini sta stregando l’Inghilterra e la Premier League. L’ex attaccante del Napoli, che dopo la doppietta al Manchester United ha anche attaccato verbalmente Sarri, ha collezionato 5 gol in 3 presenze con la nuova squadra, il Southampton. L’italiano ha cominciato alla grande la sua avventura oltremanica, ma quali sono i giocatori del nostro paese ad aver lasciato il segno in Premier League?

1. Paolo di Canio

L’ex attaccante di Lazio e Juventus ha giocato molti anni in Inghilterra: la punta ha indossato le maglie di West Ham (diventato l’idolo dei tifosi) Sheffield Wednesday e Charlton Athletic, totalizzando 197 presenze e 69 goal. Di Canio è stato anche eletto dai tifosi tra le 11 leggende che hanno militato nel club degli Hammers.

Paolo-Di-Canio_h_partb

2. Roberto Di Matteo

Il 46enne nato in Svizzera viene ricordato dai più giovani per aver vinto la Champions League nel 2012 come allenatore del Chelsea, ma Di Matteo ha anche giocato tra le fila dei Blues tra il 1996 e il 2002, vincendo molto di più: due FA Cup, una Supercoppa inglese, una Coppa di Lega inglese, una Coppa delle Coppe e una Supercoppa europea. L’ex centrocampista ha collezionato 119 presenze in Premier League, segnando 15 goal.

article-2083301-0029BBAF00000258-162_468x355

3. Gianfranco Zola

Tra il 1997 e il 2003, Magic Box (così soprannominato dai suoi tifosi) ha vestito la maglia del Chelsea nello stesso periodo di Di Matteo: la seconda punta ha collezionato quindi gli stessi titoli dell’allenatore, ma i goal segnati sono molti di più: ben 58 nelle 229 presenze in Premier League, senza contare la miriade di assist che sfornava.

zola-chelsea-vfsllla9

4. Gianluca Vialli

Anche l’ex attaccante ha militato nelle fila dei Blues, precisamente tra il 1996 e il 1999: l’ex giocatore della Juventus ha raccolto 58 presenze in Premier League, riuscendo a segnare 21 goal. E anche lui ha vinto molto in Inghilterra: una Coppa delle Coppe, una Supercoppa Uefa, una Coppa di Lega e una Coppa d’Inghilterra.

vialli-chelsea-web

5. Mario Balotelli

L’ultimo posto della Top 5 degli italiani in Premier League lo assegniamo all’attuale attaccante del Nizza, che ruba il posto a Maccarone e Ravanelli per essere riuscito a vincere la Premier League. SuperMario arriva al Manchester City dopo aver vinto il Triplete con l’Inter e nella seconda stagione in Inghilterra riuscerà a vincere il campionato all’ultima giornata servendo l’assist decisivo ad Aguero in pieno recupero. Con i Citizens raccoglierà 80 presenze e 30 goal.

article-0-0F47D16000000578-119_468x432

Leave a Reply