#Nazionali – Macedonia-Italia, Belotti partirà titolare: le probabili formazioni

Italia

Alle ore 2o.45, allo stadio di Skopje, andrà in onda Macedonia-Italia, gara valida per il 3° turno di qualificazione nel gruppo G per i Mondiali di Calcio in Russia del 2018. Posizioni in classifica molto diverse per le due squadre, con gli azzurri che si ritrovano terzi a 4 punti dietro ad Albania e Spagna, mentre i macedoni sono stati sconfitti in entrambe le gare finendo in ultima posizione a 0 punti. I ragazzi di Ventura vengono dal pareggio per 1 a 1 contro Le Furie Rosse, partita che ha mostrato una squadre a due facce: lenta e prevedibile all’inizio, tosta e grintosa alla fine. Gli uomini di Angelovski invece devono ripartire dopo l’1 a 2 subito dall’Israele, affidandosi magari al solito Nestorovski, che sta facendo bene sia nella nostra Serie A che in nazionale.

QUI MACEDONIA. Ci sono pochi dubbi per il duo in panchina formato da Ljubinko Drulović e Igor Angelovski: sarà infatti riproposto lo stesso 5-3-2 dell’ultima partita: la difesa non subirà variazioni con i soliti Zuta e Ristovski che agiranno sulle fasce, mentre al centro agiranno Ristevski, Shikov e Mojsov. A centrocampo ci sarà l’unica novità di formazione: al posto di Petrovikj ci sarà infatti Ibraimi, che si posizionerà al centro dei 3. Gli interni invece sono confermati: giocheranno Alioski e Asani. In attacco spazio al duo che gioca nel nostro campionato, ovvero Pandev del Genoa e Nesterovski del Palermo

QUI ITALIA. La partita contro la Spagna ha lasciato un punto, tanti rimpianti e diversi infortunati: mancheranno infatti sia Montolivo (che salterà anche le prossime partite visto che si è operato e starà fuori 6 mesi) che Chiellini (rientrato più che altro per precauzione) oltre a Graziano Pellé, ritornato a casa come punizione per l’atteggiamento mostrato all’uscita dal campo nell’ultimo match. In porta, nonostante l’errore, agirà ovviamente, come sempre, Gianluigi Buffon, mentre in difesa sarà confermato l’ottimo Romagnoli accanto a Bonucci e Barzagli. A centrocampo De Rossi lascerà spazio a Marco Verratti, mentre come interni giocheranno Parolo e Florenzi (favorito su Bonaventura). Cambia totalmente l’attacco: al posto di Pellè giocherà Belotti, ma potrebbe riposare anche Eder: al suo posto Ciro Immobile.

PROBABILI FORMAZIONI:

MACEDONIA (5-3-2)- Bogatinov; Ristovski, Mojsov, Sikov, Ristevski, Zuta; Hasani, Ibraimi, Alioski; Pandev, Nestorovskj. Allenatore: Igor Angelovski.

ITALIA (3-5-2) - Buffon, Barzagli, Bonucci, Romagnoli; Candreva, Parolo, Verratti, Florenzi, De Sciglio, Belotti, Immobile. Allenatore: Giampiero Ventura.

Arbitro: Danny Makkelie (OLA)

One Comment

Leave a Reply