Juventus, Bonucci: “Ho avuto tentennamenti in estate”

Bonucci

Dopo il deludente pareggio in Champions League contro il Siviglia il difensore della Juventus, Leonardo Bonucci, ha parlato ai microfoni di Premium Sport: “Sicuramente il fatto di avere in squadra giocatori che possono risolvere la partita in un momento ci ha fatto un po’ perdere il fatto che in Europa le cose sono più complicate e serve il massimo della concentrazione in ogni gara. Abbiamo il dovere di arrivare in finale di Champions League, ma dobbiamo pensare come se vivessimo un sogno per lasciare fuori dalla mente certe pressioni. Sappiamo che basta un singolo episodio a cambiare tutto e noi con forza ed energia dobbiamo far si che questi episodi pendano dalla nostra parte diversamente da quanto accaduto ieri”.
Sul mercato appena concluso: “Dire che non ho avuto tentennamenti in estate per l’offerta arrivata dall’Inghilterra, e sopratutto per via dell’allenatore che mi voleva, sarebbe falso. Ma la Juventus è casa mia e sono felice di essere rimasto. Il mio sogno era vincere con questa maglia e ora sono qui, pronto a migliorarmi e mettermi in discussione, per far si che questa squadra diventi leggenda”.

Leave a Reply