#Ligue1 – Nizza, Raiola: “Con Balotelli il campionato francese sarà più bello, farà 20 gol”

C_29_fotogallery_1015435__ImageGallery__imageGalleryItem_7_image

Non ha peli sulla lingua, come sempre, Mino Raiola: il paperone del calcio europeo ha infatti parlato della trattativa che ha portato Mario Balotelli al Nizza, squadra che milita in Ligue1 e in Europa League. Il procuratore sportivo si è soffermato sulla differenza con il campionato italiano e anche sulla situazione che si era venuta a creare con il Liverpool prima del trasferimento: “Perché ha scelto Nizza? C’è un campionato più fisico ed aperto e ci sono stadi nuovi, in Italia invece le partite finiscono 1-0 o 2-1. Ed in Italia c’è sempre un’attenzione troppo marcata nei suoi confronti, ho cercato una destinazione dove possa essere giudicato solo sul calcio. L’Italia quindi andava esclusa. La dirigenza del Liverpool alla fine ha ammesso che Klopp non è stato corretto. Non lo giudico come allenatore, anche se per me non è un grande tecnico, ma mi sembra non si sia reso conto che stiamo parlando di una persona. Mario è stato esemplare, non si è mai lamentato, allenandosi da solo. Che Klopp sia stato scorretto è dire poco: è stato un pezzo di m… Il Nizza dovrebbe ricevere un bonus da chi detiene i diritti tv. La Ligue 1 senza Ibra ha perso il 50% del valore mediatico, con Balo ne recupera il 30. Cosa mi aspetto da lui? Venti gol. E se sta bene come ora li fa sicuro“.

Leave a Reply