#Nazionali – Inghilterra, Allardyce si preseenta: “E’ l’onore più grande della mia vita”

West Ham United v Burnley - Premier League

Sam Allardyce, nuovo Ct dell’Inghilterra, si è presentato alla stampa: “Dal mio punto di vista la cosa più importante è stato l’appoggio che ho ricevuto da tutti i tifosi, i tantissimi messaggi d’affetto che mi sono arrivati. Iniziare questo nuovo incarico così mi rende veramente orgoglioso. È importante avere un buon rapporto con tutto lo staff dell’Inghilterra, inoltre sarà importante l’aspetto psicologico. Anche in Premier League c’è tanta pressione sui giocatori, per questo l’aspetto mentale sarà fondamentale. Rooney capitano? È ancora presto per parlarne. Prima dovrò incontrare tutto lo staff ed i giocatori. Sammy Lee sarà il mio vice, ha tantissima esperienza e presto sarà qui con me. Sono molto pragmatico. Il modulo? Dipende dai giocatori e dipende da chi affrontiamo. Noi ci alleneremo sempre per vincere, i ragazzi dovranno essere sempre consapevoli di chi affronteranno. Dobbiamo creare un forte spirito di squadra e divertirsi: il divertimento è fondamentale. In carriera ho allenato campioni di livello mondiale come Fernando Hierro, Youri Djorkaeff, Jay-Jay Okocha, Gary Speed, Nicolas Anelka e Michael Owen. I grandi giocatori ti rendono la vita molto più semplice, sanno benissimo cosa vuole un allenatore da loro. Lavorare con i migliori giocatori inglesi sarà davvero eccitante. Purtroppo in carriera non ho mai vinto un trofeo, ma ho portato alla salvezza tantissimo club, senza mai risparmiarmi: è un grandissimo risultato. Essere il manager dell’Inghilterra sarà la più grande sfida della mia carriera, spero anche quella con più successi. Abbiamo una squadra giovane, con grandi margini di miglioramento. Questo incarico è il culmine della mia carriera, voglio godermi al massimo questa avventura“.

Leave a Reply