#PremierLeague – Arsenal, Henry avvisa Wenger: “Mio sogno allenare i Gunners”

Arsène Wenger of Arsenal

Mentirei se dicessi di non voler allenare l’Arsenal in futuro perché io amo questo club. Ma al momento sono lontano dalla possibilità di farlo“: così Thierry Henry ai microfoni di Sky Sport ammette il suo desiderio di proseguire in altra forma la carriera nel club che l’ha fatto crescere nel mondo del calcio. E di fatto rischia di gettare benzina sul fuoco della contestazione dei tifosi contro Arsene Wenger, da due stagioni accusato di non voler cedere il passo a possibili eredi alla guida dell’Arsenal. Lo stesso Henry prova a moderare i toni della dichiarazione: “C’è una bella differenza tra il voler fare una cosa e farla. Devo ancora fare esperienza. Se non sarà all’Arsenal, lo accetterò. Devo rispettare la situazione. Continuerò a supportare la squadra e auguro il meglio per loro nella prossima stagione

 

 

Leave a Reply