Svizzera-Polonia, Lewandowski cerca il primo goal: le probabili formazioni

Polish forward Robert Lewandowski celebr

Alle ore 15:00, Svizzera-Polonia, apre gli ottavi di finale di Euro 2016. Entrambe le squadre sono considerate due outsider che si giocano uno storico posto nei quarti di finale: né Svizzera né Polonia infatti hanno mai raggiunto un traguardo simile durante un Europeo. Sarà quindi un match sentitissimo quello che si svolgerà allo Stadio Geoffroy Guichard di Saint-Étienne.

QUI SVIZZERA. Nell’ultimo match contro la Francia alcuni giocatori sono stati molto attenti ai cartellini gialli, in quanto già diffidati: su tutti Behrami e Xhaka, i due perni del centrocampo di Petkovic che contro la Polonia si posizioneranno sulla mediana, punto forte della squadra. Davanti a loro il trio di trequartisti guidato da Shaqiri mentre in attacco Seferovic in vantaggio sul baby Embolo.

QUI POLONIA. La Polonia arriva allo scontro diretto come favorita sia per il bellissimo cammino compiuto nel Gruppo C, alla pari della Germania, sia per il fatto di avere in squadra forse l’attaccante europeo più forte, Robert Lewandowski. Ovviamente il reparto migliore della Polonia è proprio l’attacco che oltre al bomber del Bayern Monaco può contare anche sul talento cristallino del classe ’94 Arkadiusz Milik, corteggiato ed inseguito da mezza Europa. Le altre insidie per la Svizzera portano i nomi di Krychowiak, Błaszczykowski e Zieliński.

Le probabili formazioni:

Svizzera (4-2-3-1): Sommer; Lichtsteiner, Schar, Djourou, Rodriguez; Behrami, Xhaka; Dzemaili, Shaqiri, Mehmedi; Seferovic. Allenatore: Vladimir Petkovic
Polonia (4-4-2): Fabianski; Piszczek, Glik, Pazdan, Jędrzejczyk; Błaszczykowski, Krychowiak, Maczynski, Grosicki; Milik, Lewandowski. Allenatore: Adam Nawalka
Arbitro: Sig. Mark Clattenburg (ING)

Leave a Reply