Spagna-Turchia, Morata contro Turan: le probabili formazioni

morata

All’elegantissimo stadio Allianz Riviera di Nizza questa sera alle ore 21.00 scenderanno in campo la Spagna contro la Turchia, partita valida per il girone D di Euro2016. In caso di vittoria la nazionale guidata da Del Bosque raggiungerebbe la qualificazione matematica e condannerebbe all’uscita anticipata gli uomini di Terim che dovranno giocare la loro miglior partita per cercare di vincerla.

QUI SPAGNA. L’undici titolare spagnolo, rispetto alla precedente gara vinta a fatica contro la Repubblica Ceca, non dovrebbe variare di molto; probabilmente a centrocampo Thiago Alcantara dovrebbe prendere il posto di Fabregas, apparso in affanno nell’ultimo match e, in attacco, Lucas Vazquez sarà il sostituto di Nolito.

QUI TURCHIA. La nazionale di Faith Terim non può perdere questa partita perché sarebbe matematicamente eliminata dal torneo. Rispetto all’ultimo match perso per 1-0 contro la Croazia, infatti, verranno apportati alcuni cambi come lo spostamento di Chalanoglu in attacco come “falso nueve” e, in difesa  Kaya dovrebbe ottenere una maglia da titolare nel ruolo di terzino destro.

Le probabili formazioni.

SPAGNA (4-3-3): De Gea; Juanfran, Piqué, Ramos, Alba; Iniesta, Busquets, Thiago; Silva, Morata, Vazquez. All. Del Bosque.

TURCHIA (4-3-3):  Babacan; Gönül, Kaya, Balta, Erkin; Topal, Selçuk İnan, Özyakup; Volkan Şen, Çalhanoğlu, Turan. All. Terim.

Arbitro: Milorad Mažić (SRB)

Leave a Reply