#Euro2016 – Italia, Del Piero: “Non mancano i fuoriclasse: la difesa fa vincere i campionati”

Del Piero

La Nazionale italiana di Antonio Conte è pronta all’esordio europeo giorno 13 giugno. In questi giorni si susseguono pareri di esperti ed ex giocatori che esprimono un parere sulla spedizione italiana e sulla qualità della rosa a disposizione del CT, da molti ritenuta non in grado di competere per la vittoria finale. Di diverso avviso è Alessandro Del Piero, ex fuoriclasse della Juventus e della Nazionale Italiana: “In Nazionale conta l’orchestra e poi penso che all’Italia non manchino i fuoriclasse. Spero solo che gli attaccanti abbiano conservato i propri gol per l’Europeo. Poi ricordiamoci che l’attacco fa vendere i biglietti, la difesa fa vincere i campionati. Basta pensare che nel 2006 abbiamo vinto il Mondiale con solo 2 gol subiti. Nei grandi eventi ci sono partite in cui scatta qualcosa, il fatto che l’Italia non parta tra le favorite come nell’82 o nel 2006 mi fa ben sperare”. Il leggendario 10 bianconero esprime poi un’opinione sul futuro CT della Nazionale Italiana, Giampiero Ventura: “Ha le qualità necessarie per fare il CT. Darà un seguito al lavoro di Conte

Leave a Reply