#Nazionali – Italia, Conte: “L’esclusione di Pirlo? Non posso seguire solo il mio cuore”

conte1

Antonio Conte, ct dell’Italia, ha rilasciato delle dichiarazioni ai microfoni della BBC riguardo alle sensazioni a pochi giorni dall’inizio dell’europeo: “L’Europeo è una sfida fantastica per me, sappiamo tutti che questo torneo è molto importante per i tifosi, vogliamo renderli orgogliosi. In Italia non è un bel periodo per il calcio, manca talento. E’ difficile trovare giovani forti, per questo abbiamo lavorato duramente per diventare una buona squadra, con intensità e tattica. Con queste armi potremo essere gli outsider dell’Europeo.”

Sull’esclusione di Pirlo: “E’ un grande giocatore, l’ho allenato e insieme abbiamo vinto tanto. In questo momento, però, dovevo fare le scelte migliori per l’Italia senza seguire il cuore. Questa è la vita, bisogna andare avanti.”

Riguardo alle favorite del torneo: “Germania e Francia, ma anche l’Inghilterra. Hanno giocatori talentuosi anche se molto giovani. Mi piace Roy Hodgson. Non scordiamoci il Portogallo, un’altra ottima squadra.”

Leave a Reply